Come raggiungere Pantelleria

Airone sullo Specchio di Venere

Se vi trovate già in Sicilia, i collegamenti sono ovviamente più facili. Trapaniè la città meglio collegata all’isola di Pantelleria. Da qui parte infatti quotidianamente (ad eccezione del martedì) l’aliscafo della Liberty Lines, che in 2 ore e mezza vi porterà direttamente in vacanza. Sempre da Trapani parte anche il traghetto della Siremar (con tratta notturna) che vi consente di sbarcare sull’isola con macchina o motore. Infine, sempre dalla Sicilia, c’è un collegamento aereo gestito dalla compagnia DAT, che collega quotidianamente Pantelleria con Palermo. A partire dall’1 luglio riprenderanno anche i collegamenti aerei con Trapani e Catania.

Se invece vi trovate fuori dalla Sicilia, a partire dai primi di luglio potete raggiungere l’isola con i voli Alitalia (Milano Malpensa e Roma) o Volotea (Milano, Torino, Venezia, Verona + Genova dal 25/07). Dal 12 luglio e fine a settembre sarà infine attiva la tratta gestita da Blu Panorama (Milano Malpensa)

Arrivare insomma è più facile di quanto si pensi, andare via sarà più difficile! Vi aspettiamo nei nostri Dammusi.

Aliscafo per Pantelleria

Costa all'Arco dell'elefante

Dal 10 giugno, torna attivo il servizio di Liberty Lines che collega Trapani e Pantelleria.

Un modo rapido per raggiungere l’isola e per dare inizio alle vacanze.

Il collegamento sarà attivo tutti i giorni ad eccezione del martedì e vi porterà a Pantelleria in due ore circa.

Partenza dal porto di Trapani prevista alle 13:40 e rientro da Pantelleria alle 16:10.

Ulteriori info e prenotazioni sul sito di Liberty Lines.